Gambero Rosso, nota rivista culinaria, ha scritto un'articolo sul proprio sito web, riguardo il territorio del delta Comacchiese e tutto ciò che esso comprende; sopratutto, le più note specialità di pesce del territorio. Ed è proprio in questo articolo, che la nostra attività è stata citata. Ne siamo davvero molto orgogliosi e vorremmo condividere con Voi questa soddisfazione. Si ringrazia Luca Francesconi per la stesura dell'articolo.

"...Procedendo tra queste villette, borghesi e distinte, tra anonime ed ombrose vie del Lido degli Estensi, ci si può imbattere ne la Friggitoria Treponti,ove i carboni non cessano mai di cuocere quello che la laguna restituisce, piccoli e tosti calamari, seppie, uova di seppia, sogliole e rombi, principi delle sabbie e, ovvio, ottime anguille, regine delle valli.

Nei paraggi sono molte le friggitorie che approfittano del mercato ittico di Comacchio o dei battelli che rientrano da Porto Garibaldi, ma questa dimensione estiva, all'aperto, fa dell'attività che la Famiglia Cavallari gestisce da molti anni una reminescenza d'un tempo che fu, fatto di rustica, solare convivialità. Si tratta di qualcosa di assai più arcaico dello street food, è un ricordo di quando il pesce era materia per gli umili lavoratori dei canneti, i quali, nei casoni, in buia, annerita unica stanza, arrostivano sulla graticola i pesci dell'acqua salmastra in cui tutta la loro vita era immersa..."

 Articolo completo: Sguardo d'artista. Viaggiando tra i Lidi di Comacchio